Percorso Sensoriale dei Bagni di Masino, rinviato a data da destinarsi

sentiero sens 4 giu

Cari Amici,

con vero dispiacere ci vediamo obbligati dalle infauste previsioni del tempo, ormai più che attendibili, ad annullare l’appuntamento previsto per domani ai Bagni di Masino sul Percorso Sensoriale.

Tuttavia il Percorso Sensoriale è lì, accessibile a tutti, vi si arriva anche con il pullman e parte proprio dalla fermata dei Bagni. Consigliamo vivamente tutti coloro che non lo conoscono di recarsi sul posto e praticarlo ad occhi aperti per la bellezza del paesaggio offerto dalla faggeta cresciuta sui massi di un’antica frana, entro una conca circondata da vette stupende, vi troverete aree attrezzate per il pic nic, una fontana d’acqua potabile, un barbecue per rendere piacevole la vostra giornata e tutti i pannelli esplicativi che vi spiegheranno flora, fauna e ambiente caratteristici della foresta che vi circonda. Potrete bagnarvi i piedi nel Masino ed immergervi nella tranquillità dell’ambiente alpino con il suono dei campanacci in lontananza.

Rimane tuttavia il desiderio di rendere possibile questa bella esperienza ad occhi bendati in data da destinarsi, forse durante l’estate o l’autunno prima del freddo.

Sarà bello imparare ad ascoltare da quale parte provengono i suoni, cosa stiamo calpestando, che direzione sta prendendo il sentiero….cos’era quella? una radice? una pietra? questo legno ruvido potrebbe essere……ma il fiume era da quella parte, ora mi pare che si trovi…. E poi ci sono le leggende della Val Masino, chissà se ci capiterà di sentire il Gigiat…..

State in attesa, appena possibile vi daremo appuntamento.

Un caro saluto a tutti,
sperando in giornate più asciutte.

i Soci di AltRaValtellina, il Personale Ersaf, gli amici di UICI
This entry was posted in Eventi, InFormazione, News by BEB VIA PARADISO. Bookmark the permalink.

About BEB VIA PARADISO

L'ospitalità è un piacere per Norma e Giovanni che saranno lieti di aiutarvi a conoscere e godere del territorio tra arte e cultura, tradizione eno-gastronomica e percorsi turistici. Vi terranno informati sugli eventi culturali proposti nel Borgo di Ponte in Valtellina e in tutto il territorio circostante. Vi proporranno gite e trekking a piedi, in bicicletta, con gli asini o i cavalli, la discesa nel fiume con il kajak oppure una bellissima giornata sul trenino del Bernina. Vi inviteranno ai concerti di AmbriaJazz Festival del quale Giovanni è direttore artistico.