Il CamminaForeste fa tappa a Chiuro con il Turismo Responsabile, Ambiente Tutelato e Valorizzato

Dal 25 giugno all’8 luglio CamminaForeste Lombardia 2017 sarà in Provincia di Sondrio. Giovedì 29 giugno a Chiuro l’incontro tematico “Turismo responsabile, ambiente valorizzato e tutelato”.  Imperdibile il programma degli eventi.

Il CamminaForeste è partito e la prossima settimana giungerà in Valtellina. La tappa del 29 giugno a Chiuro è molto importante per noi perchè al Convegno di  Palazzo Andres Flematti si parlerà di Turismo Responsabile che, come ben sapete, è la nostra mission. E’ un grande onore per noi presentare  fra gli ospiti relatori il Presidente di AITR Maurizio Davolio; Marina Cruz, responsabile dei progetti Koan in Europa e America Latina e  Oreste Torri, Presidente della Valle dei Cavalieri. Ci porteranno esperienze vissute ed esempi di buone pratiche in territori italiani e stranieri, ma ci saranno anche begli esempi in Valtellina come potete vedere dal programma. Iscrizioni gratuite qui.

La sera all’Auditorium Valtellinesi nel Mondo alle ore 21:00 sarà in scena lo spettacolo teatrale “Con il cielo e le selve” di Pino Petruzzelli su testi di Mario Rigoni Stern. Ingresso libero.

Il giorno dopo, venerdì 30 alle ore 8:00 si partirà da Palazzo Flematti per la prossima tappa che arriverà a Sondrio, cammineranno con noi i Sindaci di Chiuro e Ponte in Valtellina, Maurizio Davolio, i Soci di AltRaValtellina, Valtellina Accessibile con due joelette, +++Segni Positivi, Farmer’s Market, Opul e tutti coloro che vorranno aggregarsi sono benvenuti. Le iscrizioni sono gratuite qui

Tutte le informazioni sul CamminaForeste sono a questo link.

 

Nuovo Piano Strategico del Turismo

10672320_622934587823759_6793165098748533226_n(Foto Mojoli)

Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il nuovo Piano Strategico del Turismo 2017-2022 nel quale fa molto piacere trovare frasi come questa:

….” Particolare attenzione va alla diversificazione delle mete turistiche per indirizzare i flussi turistici verso territori ricchi di potenzialità ancora inespresse, quali aree rurali, piccole e medie città d’arte, parchi naturali e marini. Tutto all’insegna della sostenibilità ambientale e culturale.”…..

Frasi in sintonia dunque con la filosofia di AltRaValtellina, che tuttavia si augura che non vengamo mai persi di vista gli obiettivi del TURISMO RESPONSABILE