Ecco, ci siamo!!!! Comincia AmbriaJazz !!!!!

3 of Visions: Bebo Ferra, guitar; Paolino Dalla Porta, bass; Fabrizio Sferra, drums

3 of Visions: Bebo Ferra, guitar; Paolino Dalla Porta, bass; Fabrizio Sferra, drums

Grande attesa per l’avvio del Festival ormai giunto all’ottava edizione AmbriaJazz 2016:

al via il 7 e 9 luglio nel segno della musica e della montagna

A Castione musica oltre i confini con 3 of Visions, a Caspoggio Radaelli e Aliffi raccontano Walter Bonatti

Grande attesa per l’avvio dell’ottava edizione di AmbriaJazz Festival, il cui programma è stato annunciato lo scorso 27 giugno. La prima tappa è prevista a Castione Andevenno giovedì 7 luglio alle ore 19.00, nei giardini di Casa Parravicini (vicinanze ex Chiesa di San Rocco, l’evento si terrà anche in caso di pioggia). Il concerto, organizzato in collaborazione con Comune di Castione, Pro Loco Castione e ABeat Records, inaugurerà l’edizione 2016 del “Ciapél d’ Oro”, la ormai nota sagra nata per valorizzare i vini locali.

Ad esibirsi saranno i 3 of Visions (Bebo Ferra chitarra, Paolino Dalla Porta contrabbasso, Fabrizio Sferra batteria), tre dei più sorprendenti musicisti nel panorama nazionale e non solo. Forti di una grande maturità artistica, proporranno una musica che valica ogni confine di genere e stile, che lascia spazio alle sfumature, ai suoni, alla profondità espressiva, ad una ricercata improvvisazione mai fine a se stessa.

Il secondo appuntamento si terrà invece sabato 9 luglio alle ore 21.00 a Caspoggio presso Zenith Centro della Montagna (Via Ezio Vanoni, 2). Si assisterà a In capo al mondo: in viaggio con Walter Bonatti. Luca Radaelli (voce narrante) accompagnato da Maurizio Aliffi (chitarra) racconterà l’epoca delle prime scalate, Bonatti eroe ma soprattutto Bonatti uomo, per evidenziare una filosofia di vita, condotta fra successi e sconfitte, ma sempre con lealtà, umiltà e un grande senso della giustizia.

« Così, – sottolinea Radaelli – ripercorrendo la vita di un uomo, noi compiamo una riflessione sulla vita di ogni uomo.» L’evento è organizzato in collaborazione con Zenith Centro della Montagna, produzione Teatro Invito Lecco.

20160213-Radaelli-In-capo-al-mondo-Verona-770x472