Il CamminaForeste fa tappa a Chiuro con il Turismo Responsabile, Ambiente Tutelato e Valorizzato

Dal 25 giugno all’8 luglio CamminaForeste Lombardia 2017 sarà in Provincia di Sondrio. Giovedì 29 giugno a Chiuro l’incontro tematico “Turismo responsabile, ambiente valorizzato e tutelato”.  Imperdibile il programma degli eventi.

Il CamminaForeste è partito e la prossima settimana giungerà in Valtellina. La tappa del 29 giugno a Chiuro è molto importante per noi perchè al Convegno di  Palazzo Andres Flematti si parlerà di Turismo Responsabile che, come ben sapete, è la nostra mission. E’ un grande onore per noi presentare  fra gli ospiti relatori il Presidente di AITR Maurizio Davolio; Marina Cruz, responsabile dei progetti Koan in Europa e America Latina e  Oreste Torri, Presidente della Valle dei Cavalieri. Ci porteranno esperienze vissute ed esempi di buone pratiche in territori italiani e stranieri, ma ci saranno anche begli esempi in Valtellina come potete vedere dal programma. Iscrizioni gratuite qui.

La sera all’Auditorium Valtellinesi nel Mondo alle ore 21:00 sarà in scena lo spettacolo teatrale “Con il cielo e le selve” di Pino Petruzzelli su testi di Mario Rigoni Stern. Ingresso libero.

Il giorno dopo, venerdì 30 alle ore 8:00 si partirà da Palazzo Flematti per la prossima tappa che arriverà a Sondrio, cammineranno con noi i Sindaci di Chiuro e Ponte in Valtellina, Maurizio Davolio, i Soci di AltRaValtellina, Valtellina Accessibile con due joelette, +++Segni Positivi, Farmer’s Market, Opul e tutti coloro che vorranno aggregarsi sono benvenuti. Le iscrizioni sono gratuite qui

Tutte le informazioni sul CamminaForeste sono a questo link.

 

Immersi in AmbriaJazz Festival con AltRaValtellina

dal 6 luglio al 2 agosto 2017

Coccolare il cuore, la mente e lo spirito lasciandosi trasportare dalle note di AmbriaJazz,     ogni concerto in un luogo diverso, ogni evento gratuito.

Musica jazz e contemporanea di ottima qualità per conoscere i luoghi più belli della Valtellina seguendo i numerosi appuntamenti del Festival nel mese di luglio.

E tanto tempo da dedicarsi durante il giorno tra passeggiate, bicicletta, canoa, rafting, mostre, vino buono e ottima cucina, basta esprimere un desiderio!

Luglio è anche il mese di Sondrio Accesa, di ScarpatettiArte, di escursioni con le Guide del Parco,  lasciatevi consigliare dai nostri Soci in base alle vostre passioni!

Il calendario è fitto e sarà consultabile a tempo debito nel sito www.ambriajazz.com

Da non perdere assolutamente:

Il Concerto nei Giardini di Casa Parravicini o nella Chiesa di San Rocco adiacente a Castione Andevenno il 6 luglio alle ore 19 che inaugura la festa “Il Ciapèl d’Oro” con abbondanti piatti di pizzoccheri preparati dalla Pro Loco.

Il concerto dentro la Miniera La Bagnada a Lanzada in Valmalenco, sabato 22 luglio alle ore 15, arrivare in anticipo e con adeguato abbigliamento per sopportare i 6 gradi costanti della miniera! Sarà una emozione UNICA!!!!

Ma più di tutti il concerto di mezzogiorno in Ambria sabato 29 luglio, paesino a 1000mt di quota sulle Orobie nel Comune di Piateda che dà il nome al Festival….con polenta e salsiccia a seguire… attenzione: si sale a piedi…

Ulteriori informazioni e aggiornamenti per il Festival nella pagina Facebook: AmbriaJazz Associazione Culturale

AltRaValtellina: una vacanza per scoprire, per incontrare, per gioire

Storie di montagna in Valtellina

Per celebrare il patrimonio culturale alpino nell’ambito della Giornata Internazionale della Montagna dell’11 dicembre, la Convenzione delle Alpi organizza il Festival “Leggere le Montagne”.

L’iniziativa prevede l’organizzazione, in varie località alpine, di eventi dedicati alla lettura di testi appartenenti alla letteratura alpina, o eventi che celebrino la cultura alpina in generale; la portata del festival va oltre ciascuno dei singoli eventi che lo compongono: è un modo per connettere persone fisicamente distanti. Nell’ultima edizione amanti dei libri ed autori, appassionati di montagna ed artisti da tutte le Alpi (ed oltre) si sono confrontati sul significato, sull’impatto e sugli obiettivi della letteratura di montagna.

Anche ERSAF Lombardia ha aderito all’iniziativa organizzando, insieme a numerosi partner, gli eventi raccolti sotto il titolo di “STORIE DI MONTAGNA IN VALTELLINA” che si svolgeranno a Chiuro, Morbegno, Ponte in Valtellina e Bormio durante la settimana dal 5 all’11 dicembre.

Di seguito puoi trovare, in dettaglio, tutti gli eventi proposti.

Leggere le montagne a Chiuro

Leggere le montagne a Bormio

in collaborazione con:

Comune di Chiuro, AltraValtellina, Associazione culturale Ambria Jazz, Associazione Opul, Biblioteca di Chiuro, Biblioteca di Ponte in Valtellina, Biblioteca di Morbegno, Comunità Montana Valtellina di Sondrio, Cervim, Consorzio Tutela Vini Valtellina, Fondazione Bombardieri, Fondazione Fojanini, Pro Loco Chiuro, SEV, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, UNCEM delegazione della Lombardia.

IDEM con Patate

14232394_544065349110615_8627937649122908769_n

Siamo felici di collaborare in questa interessante manifestazione che vuole promuovere la coltivazione e l’uso delle patate locali, tutte le info al seguente link A3_idem_con_patate

Percorso Sensoriale dei Bagni di Masino, rinviato a data da destinarsi

sentiero sens 4 giu

Cari Amici,

con vero dispiacere ci vediamo obbligati dalle infauste previsioni del tempo, ormai più che attendibili, ad annullare l’appuntamento previsto per domani ai Bagni di Masino sul Percorso Sensoriale.

Tuttavia il Percorso Sensoriale è lì, accessibile a tutti, vi si arriva anche con il pullman e parte proprio dalla fermata dei Bagni. Consigliamo vivamente tutti coloro che non lo conoscono di recarsi sul posto e praticarlo ad occhi aperti per la bellezza del paesaggio offerto dalla faggeta cresciuta sui massi di un’antica frana, entro una conca circondata da vette stupende, vi troverete aree attrezzate per il pic nic, una fontana d’acqua potabile, un barbecue per rendere piacevole la vostra giornata e tutti i pannelli esplicativi che vi spiegheranno flora, fauna e ambiente caratteristici della foresta che vi circonda. Potrete bagnarvi i piedi nel Masino ed immergervi nella tranquillità dell’ambiente alpino con il suono dei campanacci in lontananza.

Rimane tuttavia il desiderio di rendere possibile questa bella esperienza ad occhi bendati in data da destinarsi, forse durante l’estate o l’autunno prima del freddo.

Sarà bello imparare ad ascoltare da quale parte provengono i suoni, cosa stiamo calpestando, che direzione sta prendendo il sentiero….cos’era quella? una radice? una pietra? questo legno ruvido potrebbe essere……ma il fiume era da quella parte, ora mi pare che si trovi…. E poi ci sono le leggende della Val Masino, chissà se ci capiterà di sentire il Gigiat…..

State in attesa, appena possibile vi daremo appuntamento.

Un caro saluto a tutti,
sperando in giornate più asciutte.

i Soci di AltRaValtellina, il Personale Ersaf, gli amici di UICI

Camminata della Repubblica del 2 giugno: bella e riuscita manifestazione a Sondrio

13308541_10208592889572270_6208744143254747501_o

L’associazione sportiva “I Dolcissimi” ha organizzato l’evento che ha portato per le vie di Sondrio, dentro i palazzi del Centro storico e nei parchi cittadini centinaia di persone di tutte le età e di tutte le abilità con l’obiettivo raggiunto di condurre Tutti Dappertutto, operazione ben riuscita anche grazie al coinvolgimento di Aido, Aias, Anffas, Unilom, Valtellina Accessibile, AltRaValtellina, Ava, Vespa Club, Protezione Civile di Sondrio. Tutte le Associazioni hanno avuto un ruolo ben preciso nella manifestazione che è stata favorita anche dal meteo,  la Camminata della Repubblica ha visto molti partecipanti di tutte le età e di tutte le abilità, una camminata davvero per tutti.

FB_IMG_1464889355107

La data del 2 giugno è anche la Giornata Mondiale del Turismo Responsabile che quest’anno AITR ha dedicato al particolare tema dell’accessibilità, per questo AltRaValtellina ha aderito volentieri all’iniziativa cittadina offrendo il supporto nella conduzione delle Joelette (carrozzine monoruota che consentono l’accesso su sentieri e su percorsi sconnessi alle persone con difficoltà di deambulazione e che necessita di tre cavalieri per la conduzione). Ed ancora in occasione della Giornata Mondiale del Turismo Responsabile, AltRaValtellina insieme ad Ersaf e Uici ha organizzato per domani 4 giugno la visita al Percorso Sensoriale dei Bagni di Masino.

FB_IMG_1464889251703

La collaborazione fra le molte associazioni  ha permesso lo svolgimento perfetto ed attento della corsa e della camminata in ogni suo aspetto, compreso il momento conviviale successivo in Piazza Garibaldi, ottimo esempio di rete solidale.

L’evento è stato realizzato con il sostegno del BIM e del Comune di Sondrio.

Adotta un Turista: un bel contest per parlare della Valtellina

PICNIC-1170x490

ADOTTA UN TURISTA è una bellissima iniziativa organizzata da Ecobnb e IT.A.CA. che consente di farsi conoscere attraverso il web ed i social network in modo giovane e fresco.

Abbiamo partecipato e….. siamo entrati in classifica!!!!!!! ci trovate al link sottostante dove potrete scoprire che cosa abbiamo proposto noi e gli altri concorrenti, leggere gli articoli e scoprire tutto su questa bellissima iniziativa.

http://ecobnb.it/blog/2016/05/vincitori-adotta-un-turista/

Legno Da Vivere

programma_legno_da_vivere_2016

Quello dei Bordighi è uno dei numerosi Parchi della provincia di Sondrio ed è il più vicino al capoluogo tanto che ci si può arrivare a piedi o in bicicletta, anche quest’anno la Comunità Montana di Sondrio ed Ersaf collaborano per offrire a tutta la popolazione due ricche giornate dense di iniziative. Ai link sottostanti tutte le informazioni.

comunicato stampa Legno da Vivere 2016

programma_legno_da_vivere_2016

Percorso Sensoriale dei Bagni di Masino

sentiero sens 4 giu

Sabato 4 giugno 2016 giornata aperta a tutti

lungo il Percorso Sensoriale dei Bagni di Masino

AltRaValtellina, Ersaf e l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Consiglio Regionale Lombardo propongono una giornata aperta a tutti fra i boschi della Val Masino prevista per sabato 4 giugno 2016 per conoscere e provare il Percorso Sensoriale realizzato da Ersaf in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Onlus.

Il sentiero si snoda nella bellissima foresta di faggi vicino alla struttura termale dei Bagni di Masino partendo dalla piazzola di fermata dei mezzi pubblici.

Il Percorso è un’esperienza gioiosa per chi si muove al buio ed estremamente educativa se praticata ad occhi chiusi con le guide messe a disposizione dall’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti che ci insegneranno a percorrere con altri occhi il sentiero risvegliando tutti gli altri sensi.

Lungo il percorso ci sono tavoli e panche per pic nic ed un interessante Centro Informativo per conoscere la flora, la fauna, il paesaggio, le sue leggende grazie ad informazioni fruibili lungo il sentiero accessibile.

Il Percorso Sensoriale dei Bagni di Masino è libero ed aperto a tutti sempre,

sabato 4 giugno 2016 sarà possibile visitarlo gratuitamente accompagnati da guide a partire dalle ore 14,00. Per formare i gruppi di visita o per chiedere la disponibilità delle Joelette è a disposizione il numero 348 1521394 cui risponderà Norma.

E’ consigliato un abbigliamento adatto alle passeggiate in montagna; per chi lo desidera sarà utile una benda per gli occhi, in questo caso si raccomanda di portarsi anche un bastoncino da camminata. In caso di pioggia l’evento sarà rinviato a sabato 11 giugno 2016.

Evento promosso da:

AltRaValtellina (Ass. di promozione del Turismo Responsabile in Provincia di Sondrio)

Ersaf (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste)

UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Consiglio Regionale Lombardo)

Camminata Accessibile a Tutti

In occasione della giornata mondiale del Turismo Responsabile

 AltRaValtellina propone la partecipazione alla 

Camminata Della Repubblica, Accessibile a Tutti

organizzata in collaborazione con “I Dolcissimi”asd e Valtellina Accessibile

Sondrio giovedì 2 giugno 2016

Le associazioni “I Dolcissimi” (Asssociazione Sportiva Dilettantistica), AltRaValtellina (aps per la promozione del Turismo Responsabile) e Valtellinaccessibile (progetto dell’associazione Tecnici senza Barriere Onlus che da tempo si occupa di abbattimento barriere architettoniche) organizzano una camminata accessibile a tutti che si effettuerà a Sondrio nella giornata del 2 Giugno 2016.

Lo scopo di questo evento è quello di sensibilizzare il più possibile la popolazione in merito al tema “barriere” sia che siano intese quali barriere architettoniche ma anche, ed ancor più, come barriere culturali. L’evento servirà a dimostrare che anche una gara podistica, in questo caso non competitiva, può essere fatta da persone disabili in carrozzina o non vedenti ed è quindi accessibile a tutti.

Per questo motivo verranno messe a disposizione da Valtellinaccessibile delle speciali carrozzine monoruota che, con l’aiuto di 3 volontari (uno nella parte posteriore che spinge, uno nella parte anteriore che tira e una terza persona al fianco per la stabilità) permetteranno a persone disabili di percorrere questo circuito cittadino insieme agli altri partecipanti passando una giornata in compagnia e allegria.

Oltre alle carrozzine monoruota, si è previsto un servizio di accompagnamento per persone non vedenti e la possibilità di essere spinti con la classica sedia a rotelle.

Il circuito si svolgerà all’interno della città di Sondrio percorrendo alcune vie caratteristiche e attraversando da una parte all’altra alcuni palazzi rappresentativi in modo tale da far conoscere anche per chi non è della zona le bellezze della città.

La partecipazione è semplice: basta recarsi nella centrale Piazza Garibaldi a Sondrio alle ore 8.30 ed iscriversi, la partenza è prevista per le ore 10.00 dopo la Cerimonia Ufficiale per la celebrazione della Festa della Repubblica ed il saluto delle Autorità. La camminata avrà la sua conclusione con le premiazioni alle ore 11.30. Alle ore 12.30 è previsto il pranzo a cura di Aido.

Quota di iscrizione gratuita per le persone disabili e i bambini, agli altri partecipanti è richiesto un contributo di € 5,00.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito: www.idolcissimi.it

Per eventuali domande Serena risponderà al numero 320 1544317

Sondrio è raggiungibile in treno sulla linea Milano Tirano ma è consigliato alle persone con disabilità di contattare le ferrovie Trenord almeno tre giorni prima al seguente indirizzo: www.trenord.it/it/assistenza/viaggiatori-con-disabilita.aspx per sapere quali convogli scegliere e come comportarsi.

Potete trovare informazioni di tipo logistico al seguente qui: www.valtellinaaccessibile.it/strutture-2/

Appuntamento con il Tennis Paraolimpico a Sondrio sabato 9 gennaio 2016

1931365_857557481019819_3506282781967875693_nValtellin@ccessibile, che promuove da sempre azioni di costruttiva apertura alla fragilità e ai bisogni concreti garantendo pari opportunità a tutte le persone, ritiene indispensabile affrontare in modo complessivo l’inserimento sociale dei ragazzi, sviluppandone il potenziale e arginandone le fragilità, anche attraverso la pratica di attività sportive di vario genere.
Francesca, Nicola, Diana, Martino, Riki, Eldo sono alcuni atleti valtellinesi che hanno frequentato il corso di tennis paraolimpico reso possibile grazie al sentito impegno dei maestri del tennis Club Sondrio e alla fondazione Pro Valtellina.
In collaborazione con il Tennis Club di Sondrio l’associazione organizza il 9 gennaio 2016 una giornata dimostrativa di tennis paraolimpico.
Per l’occasione saranno presenti campioni italiani di tennis paraolimpico:
Luca Spano (n. 4 in Italia, n.2 best ranking, n.82 ranking itf, n.78 best ranking itf),
Diego Amadori (n. 10 in Italia, best ranking n. 6, n. 207 ranking itf, n. 110 best ranking itf),
Mauro Curioni (n. 17 in Italia, best ranking n. 10, n. 340 ranking itf, n. 104 best ranking itf),
Alessandro Bernardi (n. 57 in Italia),
Rini Fabio (n. 70 in Italia).
Dalle ore 14.00 alle ore 17.00 i campioni effettueranno un’esibizione e tutti coloro che vorranno potranno giocare insieme a loro.

Vi aspettiamo numerosi!

SLALOM ALLE PIRAMIDI

In Valtellina è possibile divertirsi con tanti eventi sportivi non competitivi, molti dei quali sono corse in montagna e camminate come il 1° S.L.A.LOM ALLE PIRAMIDI DI POSTALESIO (raro e affascinante fenomeno di erosione geomorfologica – link)

La Polisportiva C.S.I. Postalesio organizza il 1° S.L.A.LOM ALLE PIRAMIDI
Corsa in montagna non competitiva di km 9 con dislivello positivo mt. 500
Costo iscrizione: 10€
In alternativa: Camminata di km 4.
Costo iscrizione 5€
* Bambini sotto i 10 anni gratis!
L’intero incasso sarà devoluto ad AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

slalom delle piramidi

Bellissima iniziativa ed esperienza da fare!

Legno da vivere

L’iniziativa coinvolge AddAdventure Polisportiva Albosaggia in una giornata di discese di rafting organizzata da Ersaf e Comunità Montana di Sondrio per SABATO 19 SETTEMBRE.
Come vedete dal programma, per iscriversi è necessario prenotare entro le ore 12 di giovedì 17 settembre (riferimenti in fondo alla locandina); i posti sono limitati e la precedenza sarà data a bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, ma con possibilità di estendere anche ai maggiori di questa età.
Esperienza assolutamente da proporre a chi non ha mai praticato l’ambiente fluviale, ma naturalmente può iscriversi anche chi è già stato in fiume, magari portando qualche amico/a o compagni di scuola…soprattutto visto il programma articolato e gli approfondimenti previsti su più fronti tutti connessi con l’attività.
La partecipazione è gratuita e tutte le info necessarie saranno date all’atto dell’iscrizione.

 

AmbriaJazz2015

Questa sera in Area Edilbì a Sondrio, dalle ore 21 si esibiranno per AmbriaJazz due eccezionali gruppi dal nord Europa:

Holger Marjamaa Trio & Estonian Cello Ensemble (Estonia)

Holger Marjamaa, piano; Heikko Joseph Remmel,

double bass; Reigo Ahven, drums;

Andreas Lend, cello; Marius Järvi, cello;

Theodor Sink, cello; Kristjan Plink, cello

NYConnection (Finlandia)

Jussi Kannaste, sax; Roy Assaf, piano;

Antti Lötjonen, contrabbasso;

Jaska Lukkarinen, batteria

 

Ma se volete capire bene co’è AmbriaJazz potete ascoltare questa 

interessante intervista a Giovanni Busetto nello streeming di Radio Popolare  

dal minuto 18      http://podcast.radiopopolare.it/cult_09_07_2015_2.mp3